Cristu vive in voi!

517 Cristu in tèA risurrezzione di Ghjesù Cristu hè a risturazione di a vita. Cumu a vita restaurata di Ghjesù affetta a vostra vita di ogni ghjornu? In l'epistola à i Colossesi, Paulu palesa un misteru chì vi pò insuflaru una nova vita: "Avete amparatu ciò chì da u principiu di u mondu, iè, ciò chì vi era ammucciatu da tutta l'umanità: un misteru chì avà hè statu revelatu à tutti i cristiani. Si tratta di un miraculu incomprensibile chì Diu hà in tenda per tutte e persone in a terra. Voi chì appartene à Diu sò permessi di capisce stu misteru. Si leghje: Cristu campa in tè! È cusì avete a ferma speranza chì Diu vi darà una parte di a so gloria » (Colossians 1,26-27 Speranza per tutti).

U mudellu di rollu

Cumu hà avutu Ghjesù a so relazione cù u so Babbu mentre campava nantu à sta terra? "Perchè da ellu è per ellu è per ellu sò tutte e cose" (Rumani 11,36)! Questu hè esattamente a relazione trà u Figliolu cum'è Diu-Omu è u so Babbu cum'è Diu. Da u babbu, à traversu u babbu, à u babbu ! "Hè per quessa chì Cristu hà dettu à Diu quand'ellu hè ghjuntu in u mondu: Ùn vulia micca sacrifici o altri rigali. Ma m'hà datu un corpu; si deve esse a vittima. Ùn ti piace micca l'olocaustu è l'offerte per u peccatu. Hè per quessa ch'e aghju dettu : sò venutu à fà a to vulintà, u mo Diu. Questu hè ciò chì dice di mè in e Sacre Scritture » (Ebrei 10,5-7 Speranza per tutti). Ghjesù hà datu a so vita incondizionatamente à Diu per chì tuttu ciò chì hè scrittu annantu à ellu in l'Anticu Testamentu hà da truvà u so rializazione in ellu cum'è persona. Chì hà aiutatu à Ghjesù à offre a so vita cum'è un sacrificiu vivu ? Puderia fà questu per sè stessu? Ghjesù disse: "Ùn crede micca chì sò in u Babbu è u Babbu in mè? E parolle chì vi dicu ùn sò micca di mè stessu, ma u Babbu chì stà in mè face e so opere "(Ghjuvanni 1)4,10). L'unicità in u Babbu è u Babbu in ellu hà permessu à Ghjesù per offre a so vita cum'è un sacrificiu vivu.

L'idea ideale

U ghjornu chì avete accettatu à Ghjesù cum'è u vostru Redentore, Salvatore è Salvatore, Ghjesù hà pigliatu forma in voi. Tu è tutte e persone nantu à sta terra pudete avè a vita eterna per mezu di Ghjesù. Chì hà mortu Ghjesù per tutti ? "Hè per quessa chì Ghjesù hè mortu per tutti per chì quelli chì campanu quì ùn campanu più per elli, ma per quellu chì hè mortu per elli è hè statu risuscitatu" (2. Corinti 5,15).

Sempre chì Ghjesù ti abite à traversu u Spìritu Santu, avete solu una chjamata, un solu scopu è un scopu: di mette a vostra vita è tutta a vostra persunalità dispunibule per Ghjesù senza restrizioni è incondizionalmente. Ghjesù hà iniziatu a so eredità.

Perchè duvete permette di esse cumplettamente assorbutu da Ghjesù? «Ora vi esortu, fratelli è surelle, per via di a misericordia di Diu, chì offre u vostru corpu cum'è un sacrificiu chì hè vivu, santu è piacevule à Diu. Chì questu sia u vostru cultu raghjone "(Rumani 12,1).

Rinunzà sè stessu à Diu hè a vostra risposta à a misericordia di Diu. Un tali sacrificiu significa un cambiamentu in tuttu u modu di vita. "Ùn fate micca uguali à stu mondu, ma cambiate per rinnuvà a vostra mente per pudè esaminà quale hè a vulintà di Diu, vale à dì ciò chì hè bonu è piacevule è perfettu" (Rumani 1)2,2). Ghjacumu dice in a so lettera: "Perchè cum'è u corpu senza spiritu hè mortu, cusì hè morta a fede senza opere" (Giacomo 2,26). Spiritu quì significa qualcosa cum'è respira. Un corpu senza fiatu hè mortu, un corpu vivu respira è una fede viva respira. Chì sò i boni travaglii? Ghjesù dice: "Questu hè u travagliu di Diu, chì crede in quellu chì hà mandatu" (Ghjuvanni 6,29). L'opere boni sò opere chì anu u so urigine in a fede di u Cristu chì abita in voi è chì sò spressi in a vostra vita. Paul hà dettu: "Vivu, ma avà micca eiu, ma Cristu vive in mè" (Galati 2,20). Cum'è Ghjesù hà campatu in unione cù Diu u Babbu quandu era nantu à a terra, cusì duvete campà in una relazione stretta cù Ghjesù!

U prublema

Per mè, l'ideale ùn hè micca sempre veru in ogni spaziu di a mo vita. Micca tutte e mo opere anu a so origine in a fede di Ghjesù chì hè in mè. Truvemu a raghjoni è a causa in a storia di a creazione.

Diu hà creatu l'omu per piacè in elli è per sprime u so amore in elli è attraversu. In u so amore pusò à Adam è Eva in u giardinu di l'Eden è li dete u regnu nantu à u giardinu è tuttu ciò chì era in ellu. Anu campatu in u paradisu cù Diu in una relazione stretta è persunale. Ùn sapianu nunda di "bonu è male" perchè prima crèdenu è anu fiducia in Diu. Adamu è Eva cridianu allora a minzogna di a serpente per truvà u cumpletu di a vita in i so stessi. Per via di a so caduta, sò stati cacciati da u paradisu. Sò stati denegati l'accessu à "l'arbre di a vita" (chì hè Ghjesù). Ancu s'ellu vivevanu fisicamente, eranu spiritualmente mortu, avianu lasciatu l'unicità di Diu è avianu a decide per elli stessi ciò chì era ghjustu è sbagliatu.

Diu hà urdinatu chì benedizioni è maledizioni saranu trasmesse da generazione in generazione. Paulu hà ricunnisciutu stu debitu ereditario è hà scrittu in Rumani: "Per quessa, cum'è u peccatu hè ghjuntu in u mondu per un omu (Adam) è a morte per u peccatu, cusì a morte hè ghjunta à tutti l'omi perchè tutti anu peccatu" (Rumani). 5,12).

Aghju ereditatu a vuluntà di rializà mè stessu è di campà da mè stessu da i mo primi parenti. In a vita in cummunione cù Diu ricevemu amore, sicurità, ricunniscenza è accettazione. Senza a relazione persunale è stretta cù Ghjesù è l'absenza di u Spìritu Santu, una mancanza nasce è porta à a dependenza.

Aghju emplutu u mo sguardu internu cù diverse vizzioni. Per un bellu pezzu in a mo vita cristiana, credeva chì u Spìritu Santu era una forza. Aghju utilizatu questu putere è aghju pruvatu à rimpiazzà e mo addiczioni o à guidà una vita piacè. L'attenzione era sempre nantu à mè stessu. Questa lotta cù boni intenzioni hè statu infructuosa.

Ricunnosce l'amore di Cristu

Chì significarà esse pienu di u Spìritu di Diu ? Aghju amparatu u significatu in a lettera à l'Efesini. "Chì u Babbu vi dà forza secondu a ricchezza di a so gloria, per esse rinfurzata da u so Spìritu in l'omu internu, chì Cristu pò stà in i vostri cori per a fede. È site arradicatu è fundatu in l'amore, per pudè capisce cù tutti i santi ciò chì hè a larghezza è a lunghezza è l'altitudine è a prufundità, è pudete ancu ricunnosce l'amore di Cristu, chì supera ogni cunniscenza, per pudè si compia finu à ch'è avete ghjuntu tutta a pienezza di Diu » (Efesini 3,17-19u).

A mo dumanda hè: Per chì bisognu di u Spìritu Santu? Per capisce l'amore di Cristu! Chì hè u risultatu di sta cunniscenza di l'amore di Cristu chì supira tutta a cunniscenza? Sapendu l'amore incredibile di Cristu, riceve a pienezza di Diu, per mezu di Ghjesù chì vive in mè!

A vita di Ghjesù

A risurrezzione di Ghjesù Cristu hè di grande impurtanza per ogni cristianu, veramente per ogni esse umanu. Ciò chì hè accadutu allora hà un grande impattu annantu à a mo vita oghje. "Perchè s'è no simu cunciliati à Diu per via di a morte di u so Figliolu, quandu eramu ancu nemichi, quantu più seremu salvati per via di a so vita, avà chì simu cunciliati" (Rumani). 5,10). U primu fattu hè questu: sò cunciliatu à Diu Babbu per mezu di u sacrifiziu di Ghjesù Cristu. U sicondu chì aghju avutu longu trascuratu hè questu: mi redime per a so vita.

Ghjesù disse: "Ma sò vinutu per dà a vita - a vita in tutta a so pienezza" (Ghjuvanni 10,10 da New Geneva Translation). Chì l'omu hà bisognu di vita? Solu un mortu hà bisognu di vita. "Voi ancu erate mortu in i vostri peccati è in i vostri peccati" (Efesini 2,1). Da u puntu di vista di Diu, u prublema ùn hè micca solu chì simu peccatori è avemu bisognu di pirdunu. U nostru prublema hè assai più grande, simu morti è avemu bisognu di a vita di Ghjesù Cristu.

A vita in paradisu

Avete paura chì ùn pudete più esse quellu chì erate perchè avete datu a vostra vita incondizionatamente è senza restrizioni à Ghjesù? Appena prima ch'ellu avia da soffre è more, Ghjesù disse à i so discìpuli ch'ellu ùn li lasciaria micca orfani : « Ci sarà un pocu di tempu prima chì u mondu ùn mi veda più. Ma mi vedi, perchè eiu campu è duvete ancu campà. In quellu ghjornu sapete chì sò in u mo Babbu è voi in mè è eiu in tè » (Ghjuvanni 14,20).

Cum'è Ghjesù vive in voi è travaglia à traversu voi, vi ancu campà in Ghjesù è travaglià! Vivenu in cumunione è unità cù Diu, cum'è Paul hà ricunnisciutu: "Perchè in ellu campemu, tessemu è simu" (Atti 1).7,28). L'autorealizazione in sè stessu hè una bugia.

Pocu prima di a so morte, Ghjesù dichjara u cumpletu di u statu paradisiacu: "Cum'è tù, Babbu, sì in mè è eiu in tè, cusì anu ancu esse in noi, per chì u mondu crede chì m'hai mandatu" (Ghjuvanni). 17,21). Esse unu cù Diu u Babbu, Ghjesù è attraversu u Spìritu Santu hè a vita vera. Ghjesù hè a via, a verità è a vita!

Da quandu aghju capitu questu, aghju purtatu tutti i mo prublemi, dipendenze è tutte e mo debulezze à Ghjesù è dicu: «Ùn possu micca fà, ùn sò micca capaci di caccialli da a mo vita per contu meiu. In unione cun voi Ghjesù è per mezu di voi sò capace di superà e mo dipendenze. Vogliu ch'è vo pigliate a so piazza è vi dumandu di risolve u debitu ereditariu di l'indipendenza in a mo vita.

Un versu principale di i Colossiani "Cristu in tè, a speranza di gloria", (Colossians 1,27) dice u seguente di voi: Sì, caru lettore, sò stati cunvertiti à Diu, Diu hà creatu una nova nascita in voi. Anu ricivutu una nova vita, a vita di Ghjesù Cristu. U so core di petra fù rimpiazzatu cù u so core vivente (Ezekiel 11,19). Ghjesù campa in voi à traversu u Spìritu è ​​tù campà, tesse è sò in Ghjesù Cristu. Unità cù Diu hè una vita cumpleta chì durà per tutta l'eternità!

Grazie à Diu una volta è novu per u fattu chì abite in voi è chì vi permette di cumpiacenu in ellu. À ringrazià à a vostra gratitudine, stu fattu impurtante hè in forma!

di Pablo Nauer