Nizza regali

485 belli rigali L'apòstulu Ghjacumu scrive in a so lettera: "Tutti i rigali boni è tutti i rigali perfetti scendenu da l'altu, da u Babbu di a luce, cù quale ùn ci hè micca cambiamentu, nè cambiamentu di luce è bughjura" (James 1,17).

Quandu mi sguardi nantu à i rigali di Diu, vecu chì Ellu nasce a vita. A luce, a gloria di a natura, i soli d'oru, i culori brillanti di i soli sopra i cimi innevati, u verde lussureggiante di e fureste, u mare di culori nantu à un prato pienu di fiori. Veju parechje altre cose chì tutti pudemu ammirazione solu s'ellu pigliemu qualchì tempu per elli. Diu ci dà tutte queste cose in abbondanza, a priscinniri di ciò chì credenza avete. U credente, l'ateista, l'agnosticu, u non-credente è l'altru credente, tutti ponu gode di sti boni rigali. Diu face chì piova nantu à ghjusti è ghjusti. Da questi boni rigali à tutti.

Pensate à ciò chì e abilità maravigghiusu a ghjente hà, sia in tecnulugia, custruzzione, sport, musica, letteratura, arti - u listinu hè interminable. Diu hà datu capacità à tutti. E persone di tutte l'urighjini sò state benedette abbundante. Da induve altri venenu queste abilità, se micca da u Babbu di a Luce, u datu di tutti i boni rigali?

Per d 'altra banda, ci hè assai suffrenza è dulore in u mondu. E persone sò stati attraversati in una mansa di odi, avidità, sfudate è cose chì causanu grandi soffrenze. Basta à fighjà u mondu è e so orientazioni pulitiche per vede quant’ella hè seria. Videmu u bonu è u male in u mondu è in a natura umana.

Chì belli rigali dà Diu à i credenti chì si incontranu bè è male in questu mondu? Eccu i menti chì Ghjesù si rivolge per animà à vedelu cum'è una ragione assai speciale per esse felici quandu anu da attraversà e prove di ogni tipu.

Salvezza

Prima di tuttu, a parolla Ghjesù dice chì quellu chì crede in u Figliolu unicu di Diu serà salvatu. Salvatu da chì? Ellu o ella serà salvatu da u salariu di u peccatu, chì hè a morte eterna. De même, Jésus parla du collecteur d'impôts qui se tenait dans le temple et lui donnait un coup de poitrine : « Dieu, aie pitié de moi pécheur ! A vi dicu, questu hè falatu in casa soia ghjustificatu (Luca 18,1314).

A certezza di u perdonu

Sfurtunatamente, a causa di i nostri sbagli, lottemu per a vita cù culpabilità. Qualchidunu pruvate à ghjustificà a so culpabilità, ma ferma.

Ci hè parechje ragioni per chì i nostri fallimenti passati ùn ci lascianu micca solu. Hè per quessa chì certi persone vanu à i psicologi per suluzioni. Nisun cunsigliu umanu pò fà ciò chì permette u sangue di Ghjesù. Solu per mezu di Ghjesù pudemu esse sicuru chì simu pardunati, in u nostru passatu è presente, ancu in u nostru futuru. Solu in Cristu simu liberi. Comu Paul hà dettu, ùn ci hè micca cundanna per quelli chì sò in Cristu (Rumani 8,1).

Inoltre, avemu l'assicuranza chì, se peccamu di novu è "confessemu i nostri peccati, ellu serà fidu è ghjustu, chì ellu perdonerà i nostri peccati è ci purificherà da ogni inghjustizia" (1. Johannes 1,9).

U Spiritu Santu

Ghjesù hà dettu ancu chì u Babbu di a Luce, Datore di boni rigali, ci darà u rigalu di u Spìritu Santu - assai più di ciò chì i nostri genitori umani ponu fà per noi. Hà assicuratu à i so discìpuli ch'ellu si ne andava, ma a prumessa di u so babbu cum'è era in Joël 3,1 hè statu prufetizatu, ciò chì hè accadutu u ghjornu di Pentecoste seria cumpiitu. U Spìritu Santu hè falatu nantu à elli è hè statu in è cù tutti i cristiani credenti dapoi.

Se accettemu Cristu è avemu ricevutu u Spìritu Santu, allora avemu ricevutu micca un spiritu di timore, ma u spiritu di putenza, amore è prudenza (2. Timoteu 1,7). Stu putere ci permette di risistiri à l'attacchi di u male, per oppunà à ellu, cusì fughje da noi.  

Amuri

Galati 5,22-23 descrive quale fruttu u Spìritu Santu pruduce in noi. Ci sò nove aspetti di stu fruttu chì principianu è incarnati in amore. Perchè Diu ci hà amatu prima, pudemu "amà u Signore u nostru Diu cù tuttu u nostru core è u nostru vicinu cum'è noi stessi". L'amore hè cusì impurtante chì Paul in 1. Corinti 13 hà scrittu una definizione annantu à elli è hà descrittu ciò chì pudemu esse per elli. Cunclude chì ci sò trè cose chì restanu - a fede, a speranza è l'amore, ma l'amore hè u più grande di elli.

U sensu cumunu

Questu ci permette di vive cum'è figlioli di u Diu vivu in a speranza di salvezza, salvezza è a vita eterna. Quandu e difficultà sorgerenu, pudemu diventà cunfusu è ancu perdemu a speranza, ma sè aspettemu u Signore, ellu ci purterà.

Dopu à una bona settanta anni in quale aghju pussutu guidà una vita benedetta cum'è un cristianu impegnatu, possu d'accordu cù e parolle di u rè Davide: "U ghjustu deve soffre assai, ma u Signore l'aiuta da tuttu questu" (Salmu 3).4,20). Ci era un tempu chì ùn sapia micca pricà, cusì aghju avutu aspittà in silenziu, è dopu, quandu aghju vultatu in daretu, aghju vistu chì ùn era micca solu. Ancu quandu aghju interrugatu l'esistenza di Diu, hà aspittatu cù pacienza per aiutà mi fora di a crisa è per avè mi guardà per pudè vede a grandezza di a so gloria è a creazione. In una tale situazione, dumandò à Job: "Induve erate quandu aghju fundatu a terra?" (Travagliu 38,4).

A pace

Ghjesù hà dettu ancu: "Lasciu a pace cun voi, vi dugnu a mo pace. [...] Ùn vi spaventate nè paura » (Ghjuvanni 14,27). In u peghju di u bisognu ci dà una pace chì va assai oltre l'intelligenza.

A speranza

Inoltre, ci dà cum'è u rigalu più altu a vita eterna è a speranza di gioia per esse cun ellu per sempre, induve ùn ci sarà più soffrenza è dolore è induve tutte e lacrime seranu asciugate (Apocalisse 2).1,4).

Salvezza, u pardonu, a pace, a speranza, l'amore è u sensu cumunu sò solu un pocu di i boni rigali prumessi à u credente. Tu sì assai reale. Ghjesù hè ancu più reale chì tutti. Hè a nostra salvezza, u nostru perdonu, a nostra pace, a nostra speranza, u nostru amore è u nostru sensu cumunu - u rigalu megliu è più perfettu chì vene da u Babbu.

E persone chì ùn sò micca credenti, sia atei, agnostici o altri credenti, anu ancu di gode di sti boni rigali. Accettendu l'offerta di salvezza per via di a morte è di a risurrezzione di Ghjesù Cristu è fiducia chì Diu li darà u Spìritu Santu, sperimentate una nova vita è una relazione divina cù u Diu trunevule chì dà u donu di tutti i boni rigali. A scelta hè tua.

da Eben D. Jacobs


in pdfNizza regali