U Principe di a Pace

Quandu Ghjesù Cristu hè natu, una mansa d'anghjuli pruclamonu: "Gloria à Diu in u più altu è pace nantu à a terra trà e persone di a so bona vuluntà" (Luca 1,14). Cum'è destinatari di a pace di Diu, i cristiani sò unichi in stu mondu viulente è egoistu. U Spìritu di Diu guida i cristiani versu una vita di pace, cura, donazione è amore.

In cuntrastu, u mondu chì ci circonda hè costantemente immersu in discordia è intolleranza, sia pulitica, etnica, religiosa o suciale. Ancu avà, regioni intere sò minacciate da vechji risentimenti è odii. Ghjesù hà descrittu sta grande differenza chì marcerebbe i so discìpuli quandu li disse: "Ti mandu cum'è pecure trà i lupi" (Matteu 10,16).

I populi di stu mondu, divisi in tanti modi, ùn ponu truvà a strada per a pace. U modu di u mondu hè u modu di l'interessu stessu. Hè a via di l'avidità, l'invidia, l'odiu. Ma Ghjesù disse à i so discìpuli: «Ti lasciu a pace, ti dò a mo pace. Ùn ti dò micca cum'è u mondu dà " (Ghjuvanni 14,27).

I cristiani sò chjamati à esse zeli davanti à Diu, "à perseguite ciò chì serve per a pace" (Rom 14,19) è "per perseguite a pace cun tutti, è a santificazione" (Ebrei 12,14). Site participanti à "tutta a gioia è a pace ... per mezu di u putere di u Spìritu Santu" (Rumani 15,13).

U tipu di pace, "a pace chì hè più alta di tutte e ragioni" (Filippesi 4,7), supera e divisioni, e differenze, i sentimenti di separazione, è u spiritu di parzialità in cui a ghjente s'impegna. Invece, sta pace porta à l'armunia è à u sensu di u scopu cumunu è di u destinu - "l'unità in spiritu attraversu u ligame di a pace" (Efesini 4,3).

Significa chì seremu perdonati à quelli chì ci sbaglianu. Significa chì mostremu misericordia à quelli chì anu bisognu. Significa chì a buntà, l'onestà, a generosità, l'umiltà è a pazienza, tutte sustenute da l'amore, marcheranu a nostra relazione cù altre persone. Significa chì l'avidità, i peccati sessuali, l'abusu di droghe, l'invidia, l'amarezza, a lotta è u maltrattamentu di l'altri ùn ponu micca radicassi in a nostra vita.

Cristu camparà in noi. Ghjacumu hà scrittu ciò chì seguita nantu à i cristiani: "U fruttu di a ghjustizia serà suminatu in pace per quelli chì facenu a pace" (Ghjacumu 3,18) Stu tipu di pace ci dà ancu garanzia è sicurezza di fronte à u disastru, ci dà pace è tranquillità in mezu à a tragedia. I cristiani ùn sò micca immuni à i prublemi di a vita.

I cristiani, cum'è tutti l'altri, devenu luttà per tempi di tribulazione è di ferite. Ma avemu l'assistenza divina è l'assicuranza chì Ellu ci sustene. Ancu quandu e nostre circustanze fisiche sò cupe è buie, a pace di Diu chì ghjace in noi ci tene cumposti, sicuri è fermi, fiduciosi in a speranza di u ritornu di Ghjesù Cristu quandu a so pace abbraccia tutta a terra.

Mentre aspettemu stu ghjornu gluriosu, ricordemu e parolle di l'apòstulu Paulu in Colossenses 3,15: "È a pace di Cristu, à quale site chjamatu ancu in un corpu, guverna in i vostri cori; è esse cuntenti. "Avete bisognu di pace in a vostra vita? U Principe di a Pace - Ghjesù Cristu - hè u "locu" induve truveremu sta pace!

di Ghjiseppu Tkach


in pdfU Principe di a Pace