Nova vita

530 nova vita Caru lettore

In a primavera hè un piacè per mè di sperimentà cumu a putenza di i fiori di marzu o in i nivuli hè cusì forte chì facenu senza scansu u so modu à traversu a neve versu u lume. Uni pochi mesi prima, sò stati piantati cum'è picculi tuberi in terra è avà godenu a nova vita cum'è parte di a creazione.

Ciò chì sperimentate naturalmente attraversu u miraculu di a creazione hè un simbulu di a dimensione più profonda di a vostra vita. Dapoi u primu ghjornu, a vostra vita fisica hè paragunata à u sviluppu di una magnifica fiore da un bulbe. A quistione hè avà, in quale stage site in u mumentu?

Sia cusì, in ogni statu di a vostra vita pudete esse assicuratevi certu chì u Creatore Omnipotente ti piaci è chì site assai più preziosu in i so ochji chì i più belli fiori. "Perchè ti preoccupa di a robba? Fighjate u giglioli in u campu mentre crescenu: Ùn funzionanu, nè ùn spine. Ti dicu chì ancu Salomon, in tutta a so gloria, ùn era micca vistutu cum'è unu d'elli." (Matteu 6,28: 29)

In più, Ghjesù vi ​​assicura chì, se crede in ellu, vi darà una nova vita. È micca solu per un cortu fiore tempu, ma per l'eternità.

L'eccellente cosa di stu paragone hè l'esempiu di Ghjesù. Hà campatu una vita senza peccatu è rinunziatu per voi è per mè cum'è peccatore per pudè sparte in a so vita eterna. Ghjesù hà apertu u caminu per noi cù a so suffrenza, a morte è a risurrezzione. Ci porta à mè è à mè da a vita tempurali à a vita nova, eterna in u so regnu.

Credu chì sta verità sia una vera gioia. Hè forte quant'è u sole nantu à u ritrattu di cuprendula, chì scioglie a neve. Immaginate chì Ghjesù, u più grande servitore di a nova creazione, vole sparte a vita cun voi. Vi auguru una bona stagione di Pasqua in u putere di a nova vita in Ghjesù Cristu

Toni Püntener