U rigalu di Diu à l'umanità

575 a più grande storia di nascita In u mondu uccidentale, Natale hè un tempu quandu parechje persone si rivolgenu à dà è riceve rigali. A scelta di rigali per i so cari hè spessu problematica. A maiò parte di a ghjente gode di un rigalu assai persunale è speciale chì hè statu sceltu cun cura è amore o fattu da sè stessu. In listessu modu, Diu ùn prepara micca u so rigalu fattu per l'umanità à l'ultimu minutu.

"Ancu prima di a creazione di u mondu, Cristu hè statu sceltu per esse l'agnellu sacrifiziale, è avà, à a fine di i tempi, hè apparsu in sta terra per via di voi (1 Petru 1,20) Prima chì a fundazione di u mondu sia stata posta, Diu hà pianificatu u so più grande rigalu. Ci hà rivelatu u maravigliu rigalu di u so caru Figliolu, Ghjesù Cristu, circa 2000 anni fà.

Diu hè cusì gentile cù ogni omu è esprime u so core maiò chì hà umilmente imbulighjatu u so figliolu in panni è u hà messu in una manghjatoghja: «Quellu chì era in forma divina ùn hà micca cunsideratu chì era una robba uguale à Diu, ma si sviutò è assumì a forma di un servitore, era cum'è l'omi è ricunnisciutu cum'è omu in apparizione. Si hè umiliatu è hè statu ubbidiente à a morte, sì à a morte in croce » (Filippini 2,6: 8).
Leghjemu quì nantu à u donatore è a misura di u so amore per noi è tutta l'umanità. Dissipa ogni nuzione chì Diu hè duru è spietatu. In un mondu pienu di suffrenze, cunflitti armati, abusu di putere è catastrofe climatiche, hè faciule di crede chì Diu ùn hè micca bonu o chì Cristu hè mortu per l'altri, ma solu micca per mè. "Ma a gràzia di u nostru Signore hè diventata più ricca, cù a fede è l'amore chì sò in Cristu Ghjesù. Hè certamente vera è vale una parolla di fede: Cristu Ghjesù hè ghjuntu in u mondu per salvà i piccatori, di i quali sò u primu » (1 Timoteu 1,15).

In Ghjesù truvemu un Diu chì pudemu amà, un Diu chì hè misericurdiosu, gentile è amorevule. Nimu hè esclusu da u scopu di Diu di salvà ogni persona per mezu di u so rigalu di Ghjesù Cristu, mancu quelli chì si consideranu i peghju piccatori. Hè un rigalu di redenzione à l'umanità peccatrice.

Quandu scambiamu rigali à Natale, hè un bellu tempu per riflette à u fattu chì u rigalu di Diu in Cristu hè un scambiu assai più grande di ciò chì ci demu l'uni à l'altri. Hè u scambiu di u nostru peccatu per a so ghjustizia.

I rigali chì ci femu ùn hè micca u veru messagiu di Natale. Piuttostu, hè un ricordu di u rigalu chì Diu hà datu à ognunu di noi. Diu ci dà a so grazia è a so buntà cum'è un rigalu gratuitu in Cristu. A risposta adatta à stu donu hè di accettallu cun gratitudine piuttostu chè di ricusallu. Inclusu in questu donu ci sò numerosi altri doni chì cambianu a vita cum'è a vita eterna, u perdonu è a pace spirituale.

Forse avà hè u mumentu giustu per voi, caru lettore, per accettà u più grande rigalu chì Diu vi pò fà, cù gratitudine, u donu di u so caru Figliolu Ghjesù Cristu. Hè Ghjesù Cristu risuscitatu chì vole stà in voi.

di Eddie Marsh