Pardunate per a nostra mala conducta

009 pardunate i nostri sbagli Chjesa di Diu Mundiale in corta WKG, Chjesa di Diu Mundiale Inglese (da u 3 d'aprile di u 2009 Grace Communion International), hà cambiatu a so pusizione annantu à parechje credenze è pratiche di longa durata in l'ultimi anni. Questi cambiamenti sò stati basati nantu à l'ipotesi chì a salvezza vene da a grazia per mezu di a fede. Ancu se avemu predicatu questu in u passatu, hè stata sempre ligata à u messagiu chì Diu ci duverebbe una ricumpensa per e nostre opere santu, solu in carattere.

Durante decennii, avemu cunsideratu di mantene a lege senza compromessi cum'è a basa di a nostra ghjustizia. In u nostru desideriu ansiu di piacè di ellu, pruvamu di stabilisce una relazione cù Diu per mezu di e lege è regule di l'Anticu Testamentu. In a so grazia, Diu hà dimustratu chì tutti l'obbligazioni di u Testamentu ùn si applicanu micca à i cristiani sottu u Novu Patt.

Ci hà purtatu in a ricchezza di a so grazia è in una relazione rinnuvata cù Ghjesù Cristu. Ellu hà apertu i nostri cori è sensi à l'alegria di a so salvezza. L'Scrittura ci parla cun significatu novu è amu piacè a relazione persunale chì avemu cù u nostru Signore è Salvadore ogni ghjornu. 

À u listessu tempu, sapemu dulurosamente a carica di u passatu. A nostra cumprinziazione duttrina difettosa hà oscure u Vangelu chjaru di Ghjesù Cristu è hà purtatu à una varietà di cunclusioni sbagliate è di pratiche scrive. Avemu assai di lamentà è avemu di scusà assai.

Aviamu un spiritu di ghjustizia è eravamo in sè stessi - avemu cundannatu altri cristiani chjamati "cosi chjamati", "seduciti" è "strumenti di Satana". Avemu datu i nostri membri un approcciu orientatu à u travagliu à a vita cristiana. Avemu dumandatu u cumpletu di e dumande pisanti di a lege di l'Anticu Testamentu. Avemu pigliatu un forte approcciu legalisticu à a dirigenza di a chjesa.

A nostra mentalità precedente di l'Anticu Testamentu hà incuraghjitu l'attitudini di esclusività è arroganza, piuttostu cà a duttrina di u Nuvellu Testamentu di a fraternità è di l'unità.

Avemu cunsumatu troppu profezia predittiva è speculazione profetica, abbassendu cusì u veru evangelu di salvezza per mezu di Ghjesù Cristu. Queste insegnamenti è pratiche sò una fonte di grande rimore. Sapemu cun dulore u dulore è u soffrenu chì risultatu.

Semu sbagliati, eramu sbagliati. Ùn ci era mai qualchì intenzione di ingannà nimu. Eramu cusì cuncentrati nantu à ciò chì avemu cridutu di fà per Diu chì ùn avemu micca ricunnisciutu u percorsu spirituale chì eravamo. Ch'ella sia intesa o micca, sta strada ùn era micca quella biblica.

Quandu guardemu in daretu, ci dumandemu cumu puderemu esse cusì sbagliatu. I nostri cori partenu per tutti quelli chì anu stati sbagliati da i nostri insegnamenti Scritturali. Ùn minimizemu a so disorientazione spirituale è cunfusioni. Semu in seriu aspittendu a vostra capiscitura è u pardonu.

Capiscenu chì a prufundità di l'alienazione pò rende difficiule a cunciliazione. A livellu umanu, a cunciliazione hè spessu un prucessu longu è difficiule chì pigghia u tempu. Ma pregammu per ella ogni ghjornu è capiscenu chì u ministeru di guariscenza di Cristu pò chjude ancu e ferite più profonde.

Ùn facemu nisun tentativu di copre l'errori passati dottrinali è biblici. Ùn hè a nostra intenzione solu di copre e fessure. Affrontemu a nostra storia direttamente è affruntemu i sbagli è i peccati chì truvamu. Restaranu sempre parte di a nostra storia ricurdendu sempre i periculi di u legalismu.

Ma ùn pudemu micca campà in u passatu. Avemu da nasce sopra à u nostru passatu. Avemu da cuntinuà. Diciamu cù l'apòstulu Paulu: "Dimenticatu ciò chì ci hè daretu è scopre ciò chì ci hè e caccia l'ubbiettivu predefinitu, u prezzu di vittoria di a chjama divinu di Diu in Ghjesù Cristu" (Fil. 3: 13-14).

Cusì oghje stemu à u pede di a croce - u simbulu ultimu di tutta a cunciliazione. Hè u terrenu cumunu induve e partite aliénate ponu scuntrà. Cum'è cristiani, tutti ci identificemu cù u soffrenu chì hè accadutu allora è speremu chì questa identificazione ci cunghjunghi.

Aspittemu sempre à scuntrà à tutti chì ci puderiamu ferì ci. Hè solu u sangue di l'Agnellu è a putenza di u Spìritu chì ci permettenu di passà u dolore è di rializà u nostru scopu cumunu.

Hè cumu mi esprimu a mo scusa più sincera è sincera à tutti i membri, membri passati, cullaburatori è altre persone - tutti quelli chì sò stati vittimi di i nostri peccati passati è e misinterpretazioni di e Scritture. È vi invitatu à unisce à noi in predicà u veru evangelu di Ghjesù Cristu in tuttu u mondu cum'è Diu avà benedica noi cù una crescita rinnuvata è a forza in u so ministeru.

di Ghjiseppu Tkach