U mondu spirituale

137 U mondu spiritu Pensemu chì u nostru mondu hè fisicu, materiale, tridimensionale. Vi sperienu attraversu i cinque sensi di toccu, di tastà, di vede, d'odore è di sente. Cù questi sensi è l'apparecchi tecnichi chì avemu creatu per rinfurzà, pudemu esplurà u mondu fisicu è sfruttà e so pussibilità. Hà purtatu l'umanità luntanu, oghje più ch'è mai. I nostri rializazioni scientifichi muderni, i nostri realizazioni tecnulugichi sò a prova chì capiscenu u mondu fisicu, apre e sfruttemu. Un mondu spiritu - se esiste - duveria esiste oltre i dimensioni fisichi. Ùn puderia micca esse ricunniscibile è misurevule à traversu i sensi fisichi. Saria un mondu chì l'apparecchi ùn si ponu nurmalmente vede, sentitu, smaltatu, tastatu è intesu. Se esiste, deve esse fora di l'esperienza umana normale. Allora: ci hè un mondu cusì?

In i tempi più antichi, menu esigenti, a ghjente ùn avia micca difficultà à crede in i puteri invisibili è l'esseri soprannaturali. Fate si strappavanu in u giardinu, gnomi è elfi in a furesta, fantasmi in case alluntanate. Ogni alburu, roccia è muntagna avia a so mente. Alcuni eranu boni è utuli, alcuni maliziosi, certi malamenti gattivu. I mortali eranu assai cuscenti di sti putenzi invisibili è eranu attenti à ùn ridivà micca o insultà. Ma allora a cunniscenza materiale di u mondu cresciò, è i scientifichi ci anu dimustratu chì e forze naturali dirigianu u mondu. Tuttu puderia esse spiegatu senza ricurdassi à u supernatural. In ogni casu, i scientifichi anu creditu chì l'unanimità. Oghje certi ùn sò tantu sicuri. I più scentifichi anu allargatu i limiti di a cunniscenza in ogni direzione, u più hè diventatu chì micca tuttu pò esse spiegatu da e forze fisiche è naturali.

Quandu entremu in cuntattu cù u mondu di u supernatural, entremu in cuntattu cù forze putenti è ùn sò micca solu beneventi. U disperatu, l'avventurosu, ancu i simplici curiosi ponu rapidamente mette in prublemi. Ùn deve micca avventurare in stu paese senza una bona guida. Una grande quantità hè stata publicata annantu à questu data. Qualchidunu sò superstizione è insensate, certi sò u travagliu di i charlatani chì capitalizeghjanu u timore di i gullibili è di l'ingenu. Ma ci sò ancu parechje persone sinceri è ben intese chì ci offrenu cum'è guida in u mondu spiritu.

A nostra guida duveria esse a Bibbia. Hè a rivelazione di Diu à l'omu. In ella ci dici ciò chì ùn pudemu micca o ùn pudemu capisce cumpletamente cù i cinque sensi. Hè l'istruzzioni per l'usu chì u Creatore hà datu à u so umanu. Dunque, hè un standard sicuru, affidabile è "libru di riferimentu" per tuttu ciò chì avemu bisognu di sapè nantu à e forze, i puteri è l'influenzi oltre a nostra esperienza naturale.

Testu di a brochura "U mondu di u spiritu"