Puzza di vita

700 puzza di vitaChì perfume aduprate quandu assiste à una occasione speciale? I prufumi anu nomi promettenti. Unu hè chjamatu "Truth" (verità), un altru "Love You" (Love You). Ci hè ancu a marca "Obsession" (passione) o "La vie est Belle" (A vita hè bella). Un profumu spiciale hè attraente è mette in risaltu certi tratti di caratteru. Ci sò aromi dolci è dolci, agrumi è piccante, ma ancu assai aromi freschi è tonificanti.

L'avvenimentu di a risurrezzione di Ghjesù Cristu hè assuciatu cù un profumu speciale. U so perfume hè chjamatu "Life". Puzza di vita. Ma prima chì stu novu profumu di vita hè statu introduttu, ci eranu altri odori in l'aria.

odore di decadenza

Mi imagine una vechja cantina à volta, scura, pocu usata. Scendendu a ripida scala di petra mi strappa quasi u fiatu. Puzza di legnu muffa, frutti muffa è patate secche, spuntate.

Ma avà ùn andemu micca in una cantina, ma in i nostri pinsamenti simu à mezu à ciò chì succede nantu à a muntagna di u Golgota, fora di e porte di Ghjerusalemme. U Golgota ùn era micca solu un locu d'esekzione, hè ancu un locu chì puzza di impurità, di sudore, di sangue è di polvera. Andemu è dopu à pocu tempu ghjunghjemu à un giardinu in quale ci hè una tomba di roccia. Ci pusonu u corpu di Ghjesù. L'odore in questa camera funeraria era assai sgradevule. E donne chì eranu in strada per a tomba di Ghjesù à prima matina u primu ghjornu di a settimana anu pensatu ancu à questu. Avianu olii fragranti cun elli è vulianu unghje u corpu di u so amicu mortu cun elli. E donne ùn s'aspittavanu chì Ghjesù era risuscitatu.

Unzione per u ghjornu di a sepultura

Pensu à a scena in Betania. Maria avia compru un prufume assai caru : « Maria pigliò dunque una libbra d'oliu d'unzione di nardo puro è preziosu, ungiò i pedi di Ghjesù, è asciugò i so pedi cù i so capelli ; è a casa era piena di fragranza di l'oliu" (Ghjuvanni 12,3).

Ghjesù hà accettatu a so azione di ringraziamentu è u cultu dedicatu. D'altronde, Ghjesù hà datu u veru significatu di a so devozione, perchè senza a so cunniscenza, Maria avia cuntribuitu à l'unzione di u ghjornu di a so sepultura : « Versendu stu oliu nantu à u mo corpu, hà fattu per preparà mi per a sepultura. In verità, vi dicu, induve stu Vangelu hè predicatu in u mondu sanu, ciò ch'ella hà fattu serà ancu dettu in memoria di ella " (Matteu 2).6,12-13u).

Ghjesù hè u Cristu, vale à dì l'Untu. Era u pianu di Diu per unghjelu. In stu pianu divinu Maria avia servitu. Questu revela à Ghjesù cum'è u Figliolu di Diu, degnu di adurà.

aria di primavera

Pensu à un ghjornu di primavera à questu puntu. Passaghju per u giardinu. Puderà sempre a piova dolce, a terra fresca è ancu un bellu profumu di fiori. Pigliu un respiru prufondu è nutate i primi raghji di u sole nantu à a mo faccia. Primavera ! Puzza di vita nova.

Intantu, e donne avianu ghjuntu à a tomba di Ghjesù. In u caminu si preoccupavanu di quale saria capace di rottà a petra pesante luntanu da l'entrata di a tomba di roccia. Avà si maravigliavanu perchè a petra era digià stata rotolata. Fighjenu in a camera funeraria, ma a tomba era viota. E donne s’eranu scuntate quandu dui omi in panni luccicanti anu trattatu u prublema di e donne : « Parchì vo circate i vivi à mezu à i morti ? Ùn hè micca quì, hè risuscitatu" (Luca 24,5-6u).

Ghjesù campa ! Ghjesù hè risuscitatu! Hè veramente risuscitatu! E donne si ricurdavanu di l'imaghjini chì Ghjesù li avia datu. Parlava di more è di esse piantatu cum'è una sumente in terra. Hà annunziatu chì da sta sumente germinarà a nova vita, una pianta chì fiurisce è poi darà assai fruttu. Avà era u tempu. A sumente, chì hè Ghjesù, hè stata piantata in terra. Avia germinatu è spuntatu da a terra.

Pàulu usa una maghjina sfarente per a risurrezzione di Ghjesù: «Ma grazie à Diu! Perchè simu uniti à Cristu, ellu ci lascia sempre andà cun ellu in a so prucessione trionfale è per noi face cunnosce quale ellu hè in ogni locu, affinchì sta cunniscenza si sparghje in ogni locu cum'è un prufume fragrante "(2. Corinti 2,14 New Geneva translation).

Pàulu pensa à una parata di vittoria, cum'è urganizata da i Rumani dopu à una prucessiò trionfale. In fronte cori è musicisti cun musica felice. L'incensu è i perfumi fini sò stati brusgiati. In ogni locu l'aria era piena di stu profumu. Dopu venenu i carri cù i generali vittoriosi, dopu i suldati cù i standard chì mostranu l'acula rumana. Parechje agitavanu l'articuli preziosi chì avianu catturatu in l'aria. In ogni locu grida di giubilazione è di entusiasmu per a vittoria vinta.

risurrezzione di Ghjesù

Per mezu di a so risurrezzione, Ghjesù hà cunquistatu è dispowered a morte, u male è tutti i puteri di a bughjura. A morte ùn pudia tene à Ghjesù perchè u Babbu avia prumessu a so fideltà è u risuscitatu. Avà urganizeghja una prucessiò trionfale chì porta à i lochi più diversi in u mondu. Parechje anu unitu à sta prucissioni triunfali in spiritu. I primi eranu e donne di quellu tempu, i discìpuli di Ghjesù, un gruppu di 500 persone chì u Risortu hà scontru è oghje ancu noi marchjemu cun ellu in triunfu.

Avete capitu ciò chì significa camminà in u trionfu di Ghjesù? Cumu sta cuscenza affetta a vostra vita? Camminate per a vita cun fiducia, speranza, entusiasmu, curagiu, pienu di gioia è di forza ?

In parechji lochi induve Ghjesù và, i cori di a ghjente si apre à ellu cum'è porte. Qualchidunu venenu à crede in ellu è vedenu quale hè Ghjesù è ciò chì Diu hà realizatu per mezu di a so risurrezzione. Questa realizazione si sparghje cum'è una fragranza fragrante.

Spread l'odore di a vita

E donne in a tomba di Ghjesù si vultonu immediatamente dopu avè intesu parlà di a risurrezzione di Ghjesù. Sò stati incaricati di trasmette subitu sta bona nova è ciò ch'elli avianu sperimentatu: "Scenu di novu da a tomba è anu dettu tutte queste cose à l'ondici discìpuli è à tutti" (Luca 2).4,9). In seguitu, un profumu trascinatu da a tomba di Ghjesù à i discìpuli è da quì à traversu Ghjerusalemme. A listessa fragranza ùn si pudia micca solu in Ghjerusalemme, ma ancu in tutta a Ghjudea, in Samaria è infine in parechji lochi - in u mondu sanu.

pruprietà di u prufume

Chì ghjè a pruprietà particulare di un perfume? A fragranza hè cuncentrata in una piccula buttiglia. Quandu si sviluppa, abbanduneghja a so traccia di profumi in ogni locu. Ùn avete bisognu di pruvà un profumu. Hè ghjustu quì. Pudete sente l'odore. E persone chì caminanu cun Ghjesù sò un incensu di Cristu, un incensu di un untu à Diu. In ogni locu un discìpulu di Ghjesù hè odore di Cristu è induve un discìpulu di Ghjesù vive, ci hè un odore di vita.

Quandu campate cun Ghjesù è ricunnosce chì Ghjesù vive in voi, lascia un profumu daretu. Questa fragranza nova ùn vene micca da voi. Ùn site micca completamente senza profumu. Cum'è e donne à a tomba, ùn avete micca u putere di fà a diferenza. Induv'ellu vi movete, odore di vita in ogni locu. Paul scrive chì l'effettu di l'odore chì emana da noi hà un duppiu effettu: "Iè, perchè Cristu vive in noi, simu un odore dolce à a gloria di Diu, ghjunghjendu sia à quelli chì sò salvati sia à quelli chì sò. salvu chì sò persi. Per questi hè un odore chì punta à a morte è porta à a morte; per elli hè un odore chì indica a vita è porta à a vita » (2. Corinti 2,15-16 New Geneva translation).

Pudete ottene a vita o a morte da u stessu missaghju. Ci sò persone chì sò contru à stu profumu di Cristu. Calunnianu è sbuchjanu senza capisce u scopu di l'odore. Per d 'altra banda, per parechji, l'odore di Cristu hè "un profumu di vita à vita". Avete un impetu per un rinnuvamentu cumpletu è u cambiamentu di a vostra propria vita.

A produzzione di perfume hè una orchestra in sè stessu è porta l'interazzione di parechji cumpunenti in una cumpusizioni armoniosa. U prufumatore hà circa 32.000 sustanzi basi à a so dispusizione per questa fragranza fina. Hè una maravigliosa stampa di a ricchezza di a nostra vita cun Ghjesù? Hè ancu una maghjina invitante per a congregazione, in quale tutte e ricchezze di Ghjesù si sviluppanu? U prufume di a risurrezzione di Ghjesù hè chjamatu "Vita" è u so profumu di vita si sparghje in u mondu !

di Pablo Nauer