Giardini è deserti

384 giardini di u disertu "Ma ci era un giardinu in u locu induve era statu crucifissu, è in u giardinu una tomba nova, induve nimu era mai statu messu" Ghjuvanni 19:41. Parechji di i mumenti definitori in a storia biblica sò stati in lochi chì parenu riflettere a natura di l'eventi.

U primu mumentu tali s'hè fattu in un bellu giardinu induve Diu avia pusatu Adamu è Eva. Di sicuru, u giardinu di l'Eden era speciale perchè era u giardinu di Diu; allora puderebbe scuntrà ellu camminendu intornu à u frescu di a sera. Eppuru u serpente intrì in ghjocu, cercandu di separà Adam è Eva di u so creatore. E cum'è sapemu, sò stati cacciati da u giardinu è a presenza di Diu in un mondu nemicu pienu di spine è di cardi perchè avianu ascoltatu u serpente è avianu agitu in cuntrariu di l'ordine di Diu.

U secondu avvenimentu impurtante hè accadutu in un desertu induve Ghjesù, u sicondu Adam, hà affruntatu à e tentazioni di Satana. Si crede chì a scena di stu scontru era u desertu di Ghjudea salvatica, un locu periculosu è inospitale. U cummentariu di a Bibbia di Barclay dice: "U disertu si stende trà Ghjerusalemme in l'altiplanu centrale è u Mari Mortu ... Hè una zona di sabbia gialla, di calcariu scruccata è di grava. Pudete vede strati curvati di petra, catene di muntagne chì currenu in tutte e direzzione. I muntagni sò cume munte di polveri; u blistered sbuchjate calce, e rocce sò nude è tracciate ... Brilla è lucca cù u calore cum'è in un grande fornu. U desertu si estende versu u Mare Mortu è abbanduneghja 360 metri, una pendenza di calcariu, di ghiaia è di marla, attraversata da falesi è cunte circulari è infine un precipiziu finu à u Mari Mortu ». Chì fiura adatta per u mondu falatu, induve u Figliolu di l'omu, solu è senza manghjà, resistia à tutte e tentazioni di Satana, chì vulia dissuadulu da Diu. In ogni modu, Ghjesù resta rimessu fideli.

È per l'avvenimentu più impurtante, a scena cambia à una tomba di pietra scolpita di roccia nuda. U corpu di Ghjesù hè statu purtatu quì dopu a so morte. Mudendu si sconfisse u peccatu è a morte è disemprava a Satana. Suscitò da a morte - è di novu in un giardinu. Maria Magdalena pensò sbagliatu ch'ella era u giardiniere finu à chì a chjamava per nome. Ma avà era Diu, camminendu frescu di a matina, pronta è capace di guidà i so fratelli è sorelle à l'arbulu di a vita. Iè, allelujah!

prighera:

Salvadore, attraversu u vostru sacrifiziu amatore, ci hà salvatu da u desertu di stu mondu, per marchjà u caminu cun noi avà, ogni ghjornu è per sempre. Dunque vulemu risponde cù gratitudine gioia. Amen

di Hilary Buck


in pdfGiardini è deserti