Un zitellu difficiule

un zitellu difficiule Parechji decennii fà, aghju studiatu a psicologia di i zitelli cum'è parte di u mo diploma in infermiera. In un studiu, i zitelli disrupted cun una varietà di prublemi sò stati cunsiderati cumu trattà. À questu tempu, sò stati identificati cum'è "zitelli difficiuli". Avà stu termini ùn hè più accettabile in u mondu di maestri è psiculoghi.

In preghiera mi facciu spessu attraversà e cose è pensamenti sbagliati è trova chì hè necessariu di scusà à u mo creatore. Quandu era recente frustratu cun mè stessu in preghiera, aghju chjamatu à u Babbu Celestiale: "Sò un zitellu estremamente difficile!" Mi vedi cum'è qualcunu chì sempre stucca è falà mentalmente. Diu mi vede cusì? «Per u Signore, u vostru Diu, hè cun voi, un Salvatore forte. Sarà felice di tè è sarà amichevule per voi, ti pardunarà in u so amore è sarà felice di voi cù alegri » (Zefania 3,17).

Diu hè fermu è cambiante. S'ellu hè in furia per mè, aghju finitu per. Hè ciò chì si merita, ma hè ciò chì Diu sente per mè? U salmista dice: "Grazie à u Diu di u celu, perchè a so bè ferma per sempre" (Salmu 136,26). Duvemu esse ringraziatu chì Diu, chì u so interu hè amore, ci ama continuamente. Odia i nostri peccati. In u so amore è grazia infiniti chì Diu ci dà, i so figlioli «difficili», u perdonu è a redenzione: «Fra tutti noi avemu una volta vivuta a vita in i desideri di a nostra carne è hà fattu a vuluntà di a carne è di a ragione è eranu zitelli di rabbia. per natura cume l’altri. Ma Diu, chì hè riccu in misericordia, in u so grande amore cun quale ci hà amatu, ci hà ancu fattu noi stati morti in peccati vivi cun Cristu - per grazia vi sò salvatu - è ci hà rializatu cun ellu è cù u inseritu in celu in Cristu Ghjesù » (Efesini 2,4-6).

Diu hà piani meravigliosi per voi: "Perchè sape ciò chì aghju in mente per voi, dice u Signore: Penseri di pace è micca di patimentu chì vi dò avvene è speranza" (Ghjeremia 29,11).

I vostri prublemi è e situazioni in quale si trovanu vi ponu esse difficili, ma micca voi cum'è persona.

di Irene Wilson