Diu ùn hà micca bisognu

692 Diu ùn hà micca bisognuNant'à l'Areopagu l'apòstulu Paulu prisintò l'idoli di l'Atene à u veru Diu: «Diu chì hà fattu u mondu è tuttu ciò chì in ellu, ellu, u Signore di u celu è di a terra, ùn abita micca in tempii fatti cù e mani. Nè ùn si lascia serve da mani umane cum'è quellu chì hà bisognu di qualcosa, postu chì ellu stessu dà à tutti a vita è u soffiu è tuttu "(Atti 1).7,24-25u).

Paul palesa a diffarenza trà l'idoli è u veru Diu trinu. U veru Diu ùn hà micca bisognu, hè un Diu chì dà a vita, sparte tuttu ciò chì hè bonu chì hà perchè Diu hè amore. L'idoli, invece, anu bisognu di mani umane, chì creanu per serve.

Ma chì si Diu era una sola persona, cum'è insignatu da l'Unitarismu, chì rifiuta a duttrina di a Trinità è a divinità di Ghjesù di Nazareth ? Cumu hà campatu Diu prima di a creazione è chì avia fattu prima chì u tempu principia ?

Stu Diu ùn pò esse chjamatu eternamente amante perchè ùn ci era micca esse vivente fora di ellu. Un tali Diu hè bisognu è hà bisognu di una creazione per pudè esse amare. U Diu Triune, invece, hè unicu. Ghjesù palesa ciò chì u veru Diu hà fattu prima di a creazione : « Babbu, vogliu chì induve sò ancu quelli chì mi avete datu, ponu esse cun mè, per ch'elli vedanu a mo gloria chì m'avete datu ; perchè m'hà amatu prima chì u mondu fù fundatu » (Ghjuvanni 17,24).

A relazione trà Diu u Babbu è u Figliolu hè mutuale è eterna; u Figliolu ama u Babbu: "Ma chì u mondu sapi chì amu u Babbu è fà cum'è u Babbu m'hà urdinatu" (Ghjuvanni 1).4,31).

U Spìritu Santu hè l'amore: "Perchè Diu ùn ci hà micca datu u spiritu di paura, ma di forza è amore è prudenza" (2. Timoteu 1,7).

Ci hè una eterna cummunione d'amore trà Babbu, Figliolu è Spìritu, per quessa Ghjuvanni hà sappiutu scrive chì Diu hè amore : « Cari, amemu l'altri ; perchè l'amore hè da Diu, è quellu chì ama hè natu da Diu è cunnosce à Diu. Quellu chì ùn ama micca cunnosci à Diu; perchè Diu hè amore »(1. Johannes 4,7-8u).

U Diu trinu di l'amore porta a vita in ellu stessu: "Perchè cum'è u Babbu hà a vita in ellu stessu, cusì hà ancu datu u Figliolu per avè a vita in ellu stessu" (Ghjuvanni). 5,26).

Diu hè cumplitamenti sfarente di tutti l'altri dii. Hè perfettu in ellu stessu. U Diu eternu, chì porta a vita in ellu stessu è ùn hà bisognu di nunda, hà datu a vita à a so creazione è à tutta l'umanità è hà apertu a strada per a vita eterna per mezu di Ghjesù Cristu. Quellu chì ùn hà micca bisognu hà creatu l'universu per un attu di grazia è amore. Qualchidunu puderanu cuncludi chì Diu ùn ci importa micca perchè Diu ùn hà micca bisognu di noi. Diu ci hà amatu è ci hà criatu à a so propria imaghjina per chì pudemu avè una fraternità cun ellu è vive in una relazione stretta cun ellu. Diu vole chì l'adoremu, micca per suddisfà ogni bisognu in ellu, ma per u nostru benefiziu, per pudè ricunnoscelu è relacionà cun ellu è campà in quella relazione.

Pudete ringrazià à Diu u Babbu chì per mezu di u so Figliolu Ghjesù Cristu hà datu l'universu, a so vita è un invitu à a vita eterna.

di Eddie Marsh