fiducia

La fede hè in core di a vita cristiana. La fede significa simplemente fiducia. Pudemu pienamente fiducia in Ghjesù in a nostra salvezza. U Novu Testamentu ci dici chjaramente chì ùn simu micca ghjustificati da qualcosa chì pudemu fà, ma cunviendu solu in Cristu, u Figliolu di Diu.

In Rumani 3,28, l'apòstulu Paulu hà scrittu:
Dunque ora pensemu chì l'omu hè solu senza opere di a lege, solu per via di a fede.
 
A salvezza ùn dipende micca di noi, ma solu di Cristu. Se avemu fiducia in Diu, ùn avemu micca pruvà ammuccià alcuna parte di a nostra vita da Ellu. Ùn avemu micca paura di Diu ancu quandu peccemu. Invece di avè a paura, cunfidemu in ellu chì ùn abbandunarà mai amà di noi, assistendu è aiutandu di strada per superare i nostri peccati. Se avemu fiducia in Diu, pudemu darà cun fiducia cumpleta chì Ellu ci trasformerà in a persona chì simu destinati à esse. Quandu avemu fiducia in Diu, scopre chì Ellu hè a nostra priorità più alta, a ragione è a sustanza di a nostra vita. Cum'è Paulu hà dettu à i filòsufi in Atene: Vivemu, tissemu è sò in Diu.

Hè più impurtante per noi chì qualsiasi altru - più preziosu chì e pussidimenti, i soldi, u tempu, a reputazione è ancu questa vita finita. Avemu fiducia chì Diu sapi ciò chì hè u megliu per noi è vulemu piace per ellu. Hè u nostru puntu di riferimentu, a nostra fundazione per una vita significativa. Vulemu serve ellu, micca per teme, ma per amore - micca fora di a vuluntà, ma di gioia, da a vuluntà libera. Avemu fiducia in u so ghjudiziu. Avemu fiducia in a so parolla è in i so modi. Avemu fiducia in ellu per dà noi un core novu, per simile sempre più à ellu, per fà chì amemu ciò chì ama è apprezzà ciò chì apprezza. Avemu fiducia di ellu chì ellu ci piace sempre è ùn rinuncia mai à noi. Di novu, ùn averiamu mai capace di fà nunda di st’usu. Hè Ghjesù chì face questu in noi è per noi, da l'internu, per mezu di u travagliu trasfurmante di u Spìritu Santu. Secondu a vuluntà è u scopu di Diu, simu i so figlioli amati, chì eranu redimiti è comprati per mezu di u preziosu sangue di Ghjesù.

In 1 Petru 1,18: 20, l'apòstulu Petru hà scrittu:
Perchè sapete chì ùn sò micca redimessi cun u vostru cambiamentu periculu in argentu o d'oru pazzi, ma cù u caru sangue di Cristu cum'è un agnellu inocente è immaculatu. Ancu s'ellu hè statu sceltu prima chì u mondu hè statu pusatu, si revela à a fine di u tempu per voi.

Pudemu fiducia in Diu micca solu cù u nostru presente, ma ancu cù u nostru passatu è u futuru. In Ghjesù Cristu, u nostru Babbu Celestimu redime a nostra vita intera. Cum'è un zitellu chjucu chì ùn teme micca è cuntene in i bracci di a so mamma, pudemu restà in sicurezza in l'amore di u Babbu, u Figliolu è di u Spìritu Santu.

di Ghjiseppu Tkach


in pdffiducia